Lezioni aggiuntive di educazione fisica a scuola possono prevenire l'obesità infantile

Secondo uno studio pubblicato su Obesity, offrire lezioni aggiuntive di educazione fisica nelle scuole è una strategia efficace nella prevenzione dell'obesità infantile.
«I nostri risultati mostrano l'importanza sia a livello individuale che di popolazione di programmi di attività fisica sostenibili e duraturi nelle scuole» afferma Maroje Soriæ, dell'Università di Zagabria in Croazia, che ha diretto il gruppo di lavoro. I ricercatori hanno valutato l'efficacia di Healthy Lifestyle, un intervento di attività fisica longitudinale basato sulla popolazione e attuato nel mondo reale nei bambini di età compresa tra sei e 14 anni, introdotto a livello nazionale in 216 scuole slovene, coinvolgendo oltre 34.000 partecipanti, confrontato con scuole non partecipanti. L'intervento ha fornito due lezioni aggiuntive di educazione fisica dalla prima alla sesta classe e tre lezioni aggiuntive dalla settima alla nona classe. Tali lezioni non facevano parte dei curricula obbligatori, ma erano organizzate in modo da svolgersi immediatamente dopo il normale orario scolastico. Il numero massimo di bambini per classe era compreso tra 16 e 30. Gli insegnanti specializzati in educazione fisica associati al programma dovevano offrire almeno 12 diversi sport per triennio, dando la priorità ai tre sport più affermati in ambito locale. Inoltre, dovevano fornire informazioni su abitudini alimentari e stile di vita sani, sulla limitazione del consumo di snack e bevande zuccherate, e promuovere una dieta diversificata. I genitori dei partecipanti non hanno ricevuto alcun materiale didattico né sono stati coinvolti in alcun modo nell'intervento. Ebbene, i risultati hanno rivelato che l'indice di massa corporea era più basso nel gruppo di intervento. La riduzione aumentava con la durata del programma, e gli effetti massimi sono stati osservati dopo tre o quattro anni di partecipazione. Inoltre, la perdita di peso era costantemente maggiore per i bambini con obesità. Il programma ha iniziato a diventare efficace nell'invertire l'obesità dopo tre anni. «Questo studio dimostra che piccole modifiche alla programmazione dell'attività fisica nelle scuole possono, con un tempo sufficiente, fare una differenza significativa nei risultati di salute, inclusa l'obesità» concludono gli autori.

Tratto da Doctor 33

Vai all'elenco della categoria articoli
Categorie news
Ultime news
Raccomandazioni per un'alimentazione sana nell'infanzia.
Leggi di più
Consigli per migliorare l'alimentazione di un bambino
Leggi di più
Allenamento della forza nei bambini
Leggi di più
Contattaci per qualsiasi informazione
Giuliano Zauli 349 3955653
Per diete personalizzate
Gaia Nonni 320 5678266